Soluzioni e servizi per la protezione civile e la sicurezza

ABBIAMO UN PIANO?

   Prevent Srls vanta una grande esperienza nel mondo della pianificazione di protezione civile con una particolarità unica in Italia: lo staff è composto da giovani professionisti laureati in Protezione Civile, affiancati da validi collaboratori provenienti da altri ambiti tecnici (ingegneria, architettura, geologia e formazione) fortemente orientati verso il settore della gestione e della messa in sicurezza del territorio.

   Le politiche di prevenzione, di analisi, di studio dei rischi e di gestione delle emergenze diventano non solo uno strumento da verificare in emergenza, ma un supporto utile ed integrato su cui basare le scelte di governo del territorio, perseguendo appieno il presupposto fondamentale della sicurezza.

   L'Art.1, comma 6 della legge 59/12 recita infatti che: “I piani e i programmi di gestione, tutela e risanamento del territorio devono essere coordinati con i piani di emergenza di protezione civile [...]”.

  Questo comporta anche la necessità di un aggiornamento costante del Piano in base all'evolversi delle esigenze e delle priorità del proprio territorio, inserendolo in un processo periodico di verifica ed esercitazione operativa delle risorse, al fine di incrementare la propria capacità di risposta.

   Il nostro obbiettivo è infatti quello di offrire non solo le competenze per la realizzazione di un documento cartaceo, ma proporre la creazione di un progetto condiviso che spinga il nostro Cliente verso un reale processo di crescita e di operatività nell'affrontare le emergenze, realizzando appieno tutti gli aspetti espressi dall'art. 3 comma 3 della Legge 225/92, così come modificato dalla Legge 100/12:  “La prevenzione dei diversi tipi di rischio si esplica in attività non strutturali concernenti l'allertamento, la pianificazione dell'emergenza, la formazione, la diffusione della conoscenza della protezione civile nonché l'informazione alla popolazione e l'applicazione della normativa tecnica, ove necessarie, e l'attività di esercitazione.”

 

AMBITI DI ATTIVITÀ

Analisi delle esigenze

Scenari di rischio e procedure

Formazione e cultura

Una buona pianificazione territoriale non può prescindere da una efficace e completa analisi del contesto di partenza e delle sue potenzialità, per questo proponiamo consulenze rivolte anche solo all'analisi, a vario livello, del sistema organizzativo da pianificare successivamente o già pianificato. Questa operazione è un buon presupposto per chi deve ancora intraprendere un processo decisionale riguardo alla propria operatività, sia per una prima pianificazione che per un aggiornamento di quella preesistente.

Il supporto di Prevent favorirà il Cliente nell'individuazione di carenze procedurali sulle quali porre l'attenzione sia per gli aspetti gestionali, sia per l'orientamento degli investimenti futuri.

Dall'analisi dei rischi e dalla valutazione delle risorse scaturiscono le procedure da adottare in caso di emergenza, ottenute da uno studio comparato tra il territorio, i rischi a cui esso è soggetto e l'esposizione della popolazione, delle infrastrutture e dei beni.

Gli scenari di rischio non devono essere considerati come un elemento statico ed indiscusso, bensì devono essere sottoposti ad una costante ed attenta analisi che permetta in ogni momento una rivalutazione delle condizioni di rischio anche in funzione delle mutevoli risorse a disposizione dell'Amministrazione. Va da se che la pianificazione di procedure di intervento applicabili in tempo "di pace" e in emergenza, sia un elemento semplice e flessibile, in pieno accordo con quanto dichiarato oltre 2000 anni fa dal'imperatore Augusto: "Il valore della pianificazione diminuisce con la complessità dello stato delle cose"

L'esperienza maturata da Prevent ha portato alla consapevolezza che la pianificazione di protezione civile sia perfettamente inutile se non adeguatamente condivisa. Un piano di protezione civile perfettamente funzionante sulla carta, sarà un vero disastro se non conosciuto da coloro a cui è rivolto: i cittadini.

Per questo Prevent pone fondamentale riguardo a tutte le attività volte alla formazione e alla disseminazione della cultura di protezione civile, sia a livello scientifico che comportamentale, che va dal "come avviene un terremoto?" a "cosa devo fare se esonda il fiume?".

Tutti i collaboratori Prevent provengono da importanti esperienze emergenziali, di disseminazione della cultura di protezione civile e di autoprotezione, che hanno reso possibile la realizzazione della metodologia divulgativa di Prevent, unica nel suo genere. Le scuole, i centri di aggregazione sociale, i momenti di ritrovo, comprese le feste paesane, possono diventare i luoghi dove condividere le buone prassi con coloro che saranno i principali artefici della propria autoprotezione.

CONSULENZE

 

Area screening

  • Verifica e valutazione delle rispondenze normative del Piano esistente

  • Verifica degli scenari di rischio già pianificati

  • Valutazione della capacità di risposta attraverso:

    • Esercitazioni tipo "table-top"

    • Esercitazioni tipo "role play"

    • Simulazioni

  • Adeguamento dei Gruppi comunali o delle associazioni di volontariato di protezione civile convenzionate con l'Amministrazione Comunale in merito a quanto previsto dal Decreto Interministeriale del 13 aprile 2011 e dal Decreto del Capo Dipartimento della Protezione civile del 12 gennaio 2012. 


Area pianificazione 

  • Predisposizione della pianificazione di protezione civile

  • Tutoring delle attività di pianificazione

  • Creazione e gestione di progetti di lavoro di protezione civile

  • Predisposizione e gestione di geodatabase con software GIS:

    • Desktop (Arcgis, QuantumGis, GoogleEarth Pro, Grass, ecc.)

    • WebGis e servizi web

  • Implementazione di piattaforme di protezione civile comprensive di AppMobile

  • Fundraising attraverso la creazione di progetti destinati a finanziatori privati (p. es.: fondazioni, banche, bandi privati)

  • Attività di ricerca di fondi europei, bandi ministeriali, regionali e locali relativi alla sicurezza e alla protezione civile

  • Consulenza e supporto nella rendicontazione economica di progetti pubblici nazionali ed europei

 

Area disseminazione

  • Formazione del personale interno all'Amministrazione

  • Formazione del volontariato

  • Progettazione di azioni informative e divulgative rivolte alla popolazione

  • Pianificazione delle attività di disseminazione del piano di protezione civile

  • Programmazione, progettazione e gestione di esercitazioni di protezione civile

Il promemoria

“Strategie di prevenzione più efficaci farebbero non solo risparmiare decine di miliardi di dollari ma salverebbero decine di migliaia di vite. Costruire una cultura di prevenzione non è facile. Mentre i costi della prevenzione debbono essere pagati nel presente, i suoi benefici si avvertono in un futuro distante. Per di più, i benefici non sono tangibili: essi sono i disastri che non sono accaduti”

Kofi Annan, World Summit on Sustainable Development 2002

Prevent srls  C.F./P.I.: 03303290542 REA: PG-279175 Sede legale: via Del Campo n. 34 06034 Foligno (PG) Tel: (+39) 351.0300804 mail@preventsrl.it prevenstsrl@pec.it

COPYRIGHT 2013 ALL RIGHTS RESERVED

  • Instagram Icona sociale
  • c-facebook
  • LinkedIn App Icon
  • c-googleplus

Ultimo aggiornamento: maggio 2020